Pulizia degli accessi all’interno del Castello Eurialo

SIRACUSA – Marines provenienti dalla base militare di Sigonella e volontari dell’Associazione Carabinieri in congedo di Siracusa all’opera oggi per la pulizia degli accessi all’interno del Castello Eurialo, alle porte di Belvedere.

Il sito archeologico è chiuso dall’inizio del mese di luglio per la carenza di personale e la direttrice del polo regionale di Siracusa per i siti ed i musei archeologici, Mariella Musumeci ha ottenuto l’intervento straordinario realizzato attraverso la collaborazione dei Marines dell’Unità CLB-6, accompagnati dal responsabile per le relazioni esterne Alberto Lunetta, e dei volontari dell’Associazione Carabinieri in congedo, diretti da Valentino De Ieso.

Nonostante il forte caldo, hanno ripulito il viale di accesso e i sentieri per consentire una migliore fruizione delle prossime visite. Allestito un cassone dall’Igm che è stato riempito di sterpaglie e erbacce che rendevano impraticabile l’accesso al Castello Eurialo, così come testimoniavano le immagini del servizio della trasmissione “Voyager”andato in onda su Raidue che proprio all’interno del sito ha realizzato un servizio nei mesi scorsi.