Carlentini, i Carabinieri arrestano un ventitreenne con 50 dosi di marijuana. Il magistrato convalida l’arresto e lo rimette in libertà.

CARLENTINI – Detenzione di droga a fini di spaccio. Con questa accusa è stato arrestato dai carabinieri A.C., 23 anni, disoccupato e residente a Carlentini. I militari dell’Arma di Carlentini e della compagnia di Augusta  durante una perquisizione domiciliare a casa dell’indagato hanno sequestrato all’interno della camera da letto venti grammi di marijuana, già suddivisi in 50 dosi e avvolti in una coperta e centonovanta euro in contanti di provenienza illecita. Il ventitreenne non ha saputo giustificare ai carabinieri il possesso della droga. Informato il magistrato di turno della Procura, il quale ha firmato l’ordine di arresto e successivamente lo ha rimesso in libertà.