Amministrative 2018. Carlentini, Mario Pancari, candidato sindaco: “Il nostro futuro è adesso costruiamo insieme…per la gente”

CARLENTINI – Grandissima partecipazione di pubblico, domenica sera, nel salone parrocchiale “Sant’Anna”, oltre trecento persone, per la presentazione del candidato sindaco Mario Pancari, direttore di Bper e già consigliere comunale. E’ il secondo candidato sindaco che presenta la candidatura per  conquistare il 10 giugno prossimo la poltrona più ambita della città. “Noi non siamo contro, noi siamo per… Per la gente, per i cittadini, i giovani e i meno giovani – ha detto  il candidato sindaco Mario Pancari – che in questi anni sono stati dimenticati, non sono stati valorizzati. Noi vogliamo il cambiamento generazionale in questa città che non sia rottamiamo il vecchio, ma che sia il cambiamento di una classe dirigente politica di una città che vuole continuare a crescere. Non bastano le strade pulite, il senso civico, ma ci vuole anche il coinvolgimento di uomini e donne che sono impegnati nel volontariato e nell’associazionismo che in questi anni sono stati dimenticati”. Alla convention di presentazione del candidato sindaco Mario Pancari hanno partecipato, tra gli altri, l’ex parlamentare regionale Vincenzo Vinciullo e esponenti del centrodestra e del centrosinistra, di liste civiche presenti sul territorio. Durante la serata il candidato sindaco, dopo aver ricordato il suo percorso amministrativo ha elencato i punti programmatici del suo impegno politico per il prossimo quinquennio. A presentare il candidato sindaco è stato il coordinatore della lista civica “Carlentini Protagonista” Roberto Mandolfo che ha sottolineato l’impegno per la città di tantissimi giovani che voglio dare il proprio contributo alla città. “Il Comune è un azienda – ha detto Mario Pancari – dove sarà premiata la meritocrazia e non le amicizie. Vogliamo introdurre la democrazia partecipata con le scelte condivise dai cittadini. Noi ascolteremo nei prossimi cinque anni tutti i cittadini. Il mio impegno è per rappresentare  uomini e donne libere. In questo processo di cambiamento generazionale non c’è posto per i mestieranti della politica per gli affari personali. Il nostro programma ha tre fulcri importanti: serietà, legalità e sicurezza”. Tra i punti programmatici elencati la valorizzazione del centro storico, l’attenzione al sociale, la valorizzazione turistica e culturale della città. Tra gli obiettivi l’individuazione delle potenzialità inespresse e dare loro lancio e impulso. Un progetto aperto a nuovi spunti e riflessioni e che sta accogliendo numerose adesioni e appoggi, Sono orgoglioso della grande partecipazione da parte dei cittadini alla serata – commenta il candidato sindaco Pancari – nella quale ho avuto modo di  parlare del progetto politico che intendo portare avanti nei prossimi anni . “Il nostro futuro  – conclude  Pancari –  è adesso costruiamo insieme”.